Schede di Cristalloterapia

Un minerale può essere programmato tantissime volte, ma prima di ogni nuova programmazione deve essere…
Pulire e Purificare i Cristalli non è una cosa particolarmente difficile, basta solo un pò…
Spiritualità, disfunzioni sessuali, protezione, coraggio, pace, riconciliazione, guarigione, forza. E' collegato con tutti i chakra,…
La sua energia è molto morbida, calmante e angelica è in grado sciogliere i blocchi…
Esalta la naturale bellezza di chi la indossa e aumenta il godimento delle attività piacevoli…
Raramente viene trovato in forma naturale, vi sono molti laboratori di cristalli che offrono bismuto…
Questo Cristallo viene spesso utilizzato nelle cerimonie e nelle iniziazioni, è una pietra potente dalle…
Potenzia l'autoespressione, favorisce il fluire del discorso, conferisce vivacità, forza interna, ispirazione. Varietà fibrosa di…

026-angeles-y-demonios-guerra-espiritualCosa succede durante l'Iniziazione Reiki?

Gli effetti e le percezioni sono individuali e soggettive, ma possono essere raggruppate in 4 "categorie"

Già durante l’armonizzazione (iniziazione o attivazione) prende avvio la trasformazione: Reiki comincia potentemente a lavorare su tutti i piani dell’essere.

Sinteticamente:

il piano del Corpo

il piano della Mente

il piano dello Spirito

il piano dell'Anima

Il Reiki regolarizza e potenzia la circolazione energetica in tutte le aree della propria unità di corpo, mente, spirito e anima.

IL CORPO:

Sul piano corporeo Reiki innesca e favorisce processi di disintossicazione generale che portano ad una graduale e progressiva eliminazione di tossine, potenzia il sistema immunitario; aiuta ad attenuare il dolore sia acuto che cronico; stimola la rigenerazione dei tessuti e contribuisce a riattivare le funzioni di tutti gli organi.

Armonizzando i sistemi del corpo; aiuta a riequilibrare il sistema nervoso e il sistema neurovegetativo contribuendo sensibilmente alla realizzazione di un piacevole stato di rilassamento e distensione muscolare.

 

 

LE EMOZIONI, I SENTIMENTI:

Sul piano emotivo il riequilibrio energetico contrasta con profitto i disagi cui l’essere umano è quotidianamente sottoposto:

Reiki aiuta, con naturalezza, a riconoscere e a rielaborare antichi traumi, conflitti, sensi di inadeguatezza e di colpa, a essere più presenti, lucidi, autentici, capaci di controllare e gestire le proprie emozioni in modo adeguato e di manifestare nel modo più libero e autentico i sentimenti del momento.

 

 

LA MENTE:

Sul piano mentale Reiki ridona freschezza e lucidità; aiuta a eliminare pensieri ossessivi e a venire a capo di piccole manie; stimola la concentrazione nell’attività e, nel riposo, il rilassamento, la capacità di "staccare la spina" dalle cose stressanti.

 

 

LO SPIRITO:

Il Reiki aiuta a squarciare il velo di Maya (l’illusione che copre il vero volto delle cose) fra l'Uomo e la realtà che lo circonda, a sentire le cose nella più ampia prospettiva dell’equilibrio cosmico; così, se ci sembra di essere bersagliati dal destino, o da qualche malattia o segnale del nostro corpo fino a prima solo latente, l’ottica di accettazione del Reiki ci può aiutare a comprendere in che misura ci stiamo autoboicottando, punendo oppure ci stiamo esponendo a fattori esterni per inconsci bisogni di espiazione.

Si tratta di un utile sguardo dentro di noi per capire dove siamo ora e su che sentieri camminiamo.

Reiki al tempo stesso ci può far comprendere il significato dell'accettazione del momento presente, ci può aiutare a riconoscere il momento in cui stiamo vivendo una trasformazione, un processo di metamorfosi individuale e di profonda crescita interiore, probabilmente diretto dall'Anima, al quale è opportuno non sottrarci.

Sul piano spirituale aiuta indirettamente attraverso il sentire, ovvero risvegliando e potenziando le capacità intuitive e quelle legate alla sensibilità psichica.

 

 

LA LOGICA DELL'EQUILIBRIO E DELL'ECONOMIA COSMICA

Nell’universo non esiste il caso. Tutto avviene all’interno di una logica cosmica.

Il Reiki aiuta ognuno a sentire gli infiniti messaggi che il mondo esterno di continuo fa arrivare e che normalmente sfuggono alla normale, condizionata, distratta e pigra attenzione.

Sintomi latenti, fino a quel momento mantenuti tali a costo di un alto dispendio energetico, potranno allora eventualmente emergere, ma per essere riconosciuti, accettati, compresi e guariti in accelerazione; infatti il Reiki accelera fortemente qualsiasi processo di guarigione attraverso la crescita di consapevolezza.

Questa "purificazione" che si riscontra principalmente a livello corporeo è per di più semplicemente un riflesso di processi di pulizia ben più ampi che avvengono nell’essere globale dell’individuo. La propria energia personale (Ki), nei confronti della quale la sensibilità si affina, si affianca all’energia cosmica.

Aumenta la frequenza della propria vibrazione energetica, di conseguenza muta la coscienza, a tutti i livelli: attraverso il piano del cuore la propria unità di corpo, mente, spirito e anima si apre ad una maggiore "comprensione" delle leggi cosmiche.

Agendo sul piano del cuore, il Reiki ci invita e sprona a spostare il nostro centro dal 3° chakra (Ego, volontà di potere) al 4° chakra (amore incondizionato), a trasformare il nostro egoismo, la nostra importanza personale, la nostra presunzione in ricerca del Sé totale, dell’Uno-Tutto e la nostra volontà di potenza in potenza di volontà, d’intento e di realizzazione.

La divina presenza Io Sono, la voce dell'Anima, viene più facilmente riconosciuta in noi. Dal momento in cui riceviamo l’armonizzazione di Primo Livello il Reiki scorre in noi per sempre!

5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (1 Vote)

Commenti (0)

There are no comments posted here yet

Lascia i tuoi commenti

Posting comment as a guest. Sign up or login to your account.
Allegati (0 / 3)
Share Your Location
Digitare il testo presente nell'immagine qui sotto. Non è chiaro?

Visita il Nostro Negozio

Seguici su Facebook!