La libertà sei tu

-

La libertà sei tu.
Sei nato proprio qui. Dove nulla turba il tuo cuore. Nulla finché non lo vuoi.
Tu non sei le tue emozioni. Sono il regalo per te qui. Ne fai parte mentre le vivi. Ti fondi con esse per arrivare al centro di te. Quel focolare all'interno. Il luogo remoto, dove la sensazione innesca coscienza, dove ogni comprensione nasce. L'emozione è esperienza. È il mezzo. Per arrivare dove? Ovunque.

Tu decidi la destinazione. Scegli a quale emozione dare ascolto e la segui. Lei ti porta a comprenderla. A sentirla in te. Poi passi ad altro. E continui. Vivi. Fluisci.
Ma tu non sei solo questo. Sei spirito. E sei al disopra. Molto più in alto. Dove non arrivi, dove non tocchi.
L'anima è soprattutto pace. Equilibrio. Distacco.Verità.

Non necessita di sentire, vive semplicemente. E lo fa toccando ogni cosa. Ogni luogo. Ogni emozione. Rimanendo in sé. Lassù. Dove nulla sconvolge, se non l'immensità. È il luogo dove nessuno arriva, se non per Vibrare di Sé. Della propria Essenza. Che non ha bisogni. Non chiede. Non toglie. Non prende. Solo si espande e si adatta. Trasportata dal flusso della Creazione. Abbandonata. Docile. Serena. Colma di resa. Di leggerezza. Di melodia.
Ecco cosa Sei.


Vola in alto quindi.
Ma fallo rimanendo qui. Assapora tutto. Inebriati di vita. Questo è lo scopo. E fallo serenamente. È soltanto un'altro cammino. Ne farai altri. Intanto prendi ciò che ti serve. L'anima sa. Dalle ascolto. Segui le intuizioni. E rimani in Alto. Sii in tutte le cose. E in nessuna.
Vola dentro di te.
Diventa leggero come una piuma. Che si Incendia di sole. Che si posa ovunque.
E poi Vola.

Asherah, parte I: la sposa perduta di Yahweh
La Stella del mare

Related Posts